venerdì , 23 agosto 2019
Home / Eventi associativi / Sposi e Santi: il 31 gennaio Vittorio Trancanelli nella testimonianza della moglie

Sposi e Santi: il 31 gennaio Vittorio Trancanelli nella testimonianza della moglie

Martedì 31 gennaio alle ore 21:00 presso la parrocchia di Ponte San Giovanni si concluderà il ciclo  SPOSI E SANTI con la testimonianza di Lia Sabatini sul marito Vittorio Trancanelli. Medico amorevolmente sollecito verso i malati, padre dal cuore aperto all’accoglienza di bambini in difficoltà, uomo animato da profonda fede. Questo è Vittorio Trancanelli, nato il 26 aprile 1944 a Spello (PG). Medico all’Ospedale Silvestrini di Perugia, sposato con Lia Sabatini, si ammala gravemente nel 1976, un mese prima della nascita di Diego, unico figlio naturale. Malattia e lavoro non impediscono a lui e alla moglie di accogliere nella loro casa come figli altri sette ragazzi, alcuni dei quali disabili. Nel 1998 Vittorio si ammala di nuovo e dopo tre mesi muore, il 24 giugno. Poco prima della morte vuole tutti i figli attorno a sé, e alla moglie dice: «Per questo motivo valeva la pena di vivere, non per diventare qualcuno, fare carriera e soldi». L’esperienza dei coniugi porta alla nascita dell’associazione «Alle querce di Mamre». La Santa Sede ha concesso il Nulla Osta in data 22 giugno 2006 per l’apertura della causa di beatificazione che sta procedendo celermente.

Per scaricare la locandina: http://diocesi.perugia.it/wp-content/uploads/2017/01/31-gennaio-2017-vittorio-trancanelli-1.jpg